IMPORTANTE ESSERCI

Preoccupano segnali di disaffezione verso 25 Aprile

"Una grande emozione partecipare alla commemorazione dei caduti milanesi per la Libertà, con la posa delle corone al Campo della Gloria del Cimitero Maggiore di Milano. Quello di oggi è il primo passo verso le celebrazioni del 25 Aprile, mentre arrivano segnali preoccupanti di disaffezione nei confronti di una data sulla quale non dovrebbero esserci divisioni né dispute politiche, per il significato che rappresenta. Ecco perché la partecipazione - per la prima volta - dell'Arcivescovo Mario Delpini, oggi a 74 anni dalla Liberazione dal nazi-fascismo, acquista un valore ancora maggiore: istituzioni, studenti, cittadine e cittadini, insieme, per affermare le radici di Milano, città antifascista e medaglia d'Oro alla Resistenza".
Così la segretaria metropolitana del Pd, Silvia Roggiani, partecipando alla cerimonia di commemorazione dei cittadini milanesi caduti per la libertà, al Cimitero Maggiore. 

 
 

Antonella Tauro
   Ufficio stampa 
PD Milano Metropolitana
www.pdmilano.eu