Non c'è più la maggioranza

MILANO - "La situazione del Comune di Legnano credo debba far riflettere. Una maggioranza che non c’è più, fatto certificato dalla mancata approvazione del Bilancio in Consiglio Comunale, tenta di rimanere disperatamente attaccata alla possibilità di continuare ad amministrare la città. E nel mezzo si inseriscono vicende ancora da chiarire, come la morte improvvisa del cane di una consigliera comunale dimissionaria, alla quale esprimo la mia solidarietà. Il futuro dell’amministrazione cittadina è giustamente nelle mani del prefetto, che credo deciderà per il meglio e nel rispetto degli atti istituzionali compiuti negli ultimi giorni. Ogni altra considerazione o polemica non fa certo il bene della città".
Così in una nota, il capogruppo del Pd in Consiglio regionale Fabio Pizzul

Antonella Tauro
Ufficio stampa PD Milano
www.pdmilano.eu