SCALATA REGIONE LUPI DELLE VETTE

Roggiani: "non esiste il volto moderato della Lega"

"Ma davvero l'assessora allo Sport di Regione Lombardia, Martina Cambiaghi, non prova nessun imbarazzo a essere immortalata con i membri dell'associazione "Lupi delle vette", branca escursionistica della formazione neofascista Lealtà Azione? - si è domandata ironicamente la segretaria metropolitana del Pd, Silvia Roggiani. Sembrerebbe proprio di no visto che, addirittura, l'assessora leghista rivendica lo scatto affermando che non c'è né colore né appartenenza politica nello Sport. Cara assessora - ha proseguito Roggiani - c'è eccome appartenenza politica per chi sfoggia simboli e slogan nazifascisti, commemora al Campo X del Cimitero Maggiore i gerarchi autori di deportazioni e fucilazioni e ha legami con personaggi che andranno a processo il prossimo gennaio per apologia di fascismo. Chi in futuro metterà in dubbio i legami del partito di Salvini con frange della destra estrema si ricordi bene di questa foto, ennesima prova del fatto che il volto moderato della Lega non esiste. Un rappresentante delle istituzioni, conclude la segretaria dem, non dovrebbe legittimare questi personaggi, ma per l'assessora Cambiaghi pare - purtroppo - sia normale farlo". 


Antonella Tauro 
Ufficio stampa PD Milano

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni