SE NE VA UN PROTAGONISTA DELLA POLITICA MILANESE

Con Filippo Penati se ne va un protagonista della politica milanese, e non solo. Un uomo che col suo piglio e la sua passione ha avvicinato tante persone all'impegno civico e politico. Forte e combattivo, ha lottato fino all'ultimo contro la sua malattia. Era la sua ultima sfida, e avrebbe voluto vincerla, come lui stesso dichiarò, anche per poter concludere l'altra sua battaglia, e vedere riconosciuta la sua piena innocenza. Con la sua scomparsa, leggiamo con ancora più tristezza le vicende del tormentato iter giudiziario che lo avevano portato in esilio dal suo Partito, tra le cui fila però era poi voluto tornare, dimostrando grande attaccamento alla Politica, quella con la P maiuscola, alla quale ha dato tantissimo ricevendo in cambio - troppo spesso - amarezza e dolore. Alla famiglia va la mia sincera vicinanza e, anche a nome del PD Milano Metropolitana, il più profondo cordoglio. Così, in una nota la segretaria metropolitana del Pd, Silvia Roggiani



Antonella Tauro
Ufficio stampa PD Milano
www.pdmilano.eu