STRISCIONE CASAPOUND

Preoccupa deriva ultradestra

"Lo striscione appeso da Blocco studentesco, associazione che si rifà a Casapound, davanti al liceo Severi di Milano è inammissibile e indegno. Non è di certo l'Anpi, a cui va tutta la nostra solidarietà, che deve uscire dalle scuole, ma i fascisti. Ci preoccupa la deriva dell'ultradestra che coccola ideologie del ventennio e rigurgiti antisemiti, in Europa come in Italia, dove rischia di ricevere sponda da un vicepremier e ministro dell'Interno che, invece di condannare, fa benaltrismo e bolla la festa della Liberazione come un derby tra fascisti e comunisti. 
I fascisti stanno rialzando la testa: politica e istituzioni non possono far finta di nulla".
Così in una nota la segretaria metropolitana del Pd, Silvia Roggiani

Antonella Tauro
Ufficio stampa PD Milano

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni