VOGLIONO UNO SMARTPHONE

Municipio 6 i consiglieri di fdi non partecipano alle commissioni

"Comunicano abitualmente sia via email sia via whatsapp e usano i social network, ma poi chiedono al Comune di Milano uno smartphone o un computer. Accade nel Consiglio di Municipio 6, dove il gruppo Fratelli d'Italia batte cassa e chiede che gli venga fornito uno smartphone o pc a spese dei contribuenti, proprio in una situazione di grande difficoltà ed emergenza, dove si cerca di destinare più fondi possibili alle politiche welfare in sostegno delle persone più fragili. Considerando che tutti i consiglieri del suddetto gruppo usano quotidianamente applicativi informatici collegati ad internet, troviamo totalmente fuori luogo questa richiesta.

Per sollecitare la consegna dei device, inoltre, la maggior parte dei consiglieri di FdI ha deciso di non partecipare alle Commissioni, organi istituzionali convocati per svolgere il regolare funzionamento del Municipio e per individuare politiche e iniziative a sostegno di chi è in difficoltà e delle attività commerciali più colpite.
Partito DemocraticoLista Sala, Dialogo&Partecipazione dichiarano la loro totale contrarietà a questo atteggiamento: tutti i consiglieri sono stati votati dai milanesi affinché vengano portate avanti istanze negli organi competenti. Troviamo quindi irrispettoso nei confronti dei cittadini la decisione di mancare per così lungo tempo alle Commissioni e più in generale il comportamento tenuto da FdI nella loro pretesa di un device".

Così in comunicato congiunto il Partito Democratico, la Lista Sala, Dialogo e Partecipazione, del Municipio 6. 

Antonella Tauro
Ufficio stampa Pd

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni