QUANDO IL VENTO DEI PINI PIOVE AGHI SULLA MIA TESTA NUDA

Di Uccio Greco

L'onda schiumosa
assale la costa ferita,
il respiro dei pini
piove aghi;
 
un lembo di nuvola
stracciata dal vento
si sperde,
in lontananza,
 
guizzi di fiamme
e fantasmi di ombre
danzano illusori
nel remoto pineto;
 
rapito
s'arrende il pensiero
sul guanciale d'azzurro
del cielo silente.