VOGLIA DI POESIA

da Domenico Cara - L'impertinenza del presente - EDB Edizioni Milano - Euro 8





Soste serali

La lentezza è turbinosa, non si ferma

al primo blocco di sedizioni, anzi

cerca gli squarci per intendere

il dolore, gli stretti rapporti

con le passioni, la coscienza

di dosate amicizie e -sottovoce- chiede

di passare dove è proibito, dopo

una conferma che le adozioni

del suo io siano possibili, e i segni

comuni alla linea della gente, tic

di chi può avere (nell'insieme delle

accidie) affanni mediatici, inerzie.