Cerca

Cerca i contenuti nel sito:

MIGRANTI E CASERMA MONTELLO

In merito all’arrivo di migliaia di migranti sulle coste italiane, è intervenuto il segretario provinciale della Lega Nord, Davide Boni:

EMERGENZA IMMIGRAZIONE

In merito alla conferma dell’utilizzo della Caserma Montello di Milano, come centro di accoglienza per richiedenti asilo, è intervenuto il Segretario provinciale della Lega Nord, Davide Boni:

Migranti a Expo? No, grazie

Abbiamo ricevuto da Riccardo De Corato, capogruppo di FDI AN al Consiglio Regionale della Lombardia un comunicato che in parte pubblichiamo.

MIGRANTAMBINI E MINORI SOLI, PER LORO UN NUOVO MODELLO DI ACCOGLIENZA I. DONNE, B

Donne, madri sole con bambini e minori non accompagnati che hanno affrontato il viaggio attraverso il canale di Sicilia e sono arrivati a Milano in treno o in pullman. Registrati all’hub in via Sammartini, hanno trovato accoglienza e assistenza dedicata, con interventi sanitari e di tipo psicologico, presso le due nuove strutture aperte dal Comune in collaborazione con Albero della Vita e Progetto Arca: in via Carcano (un vecchio studentato inutilizzato da tempo) e in via Zendrini, il primo centro Sprar per minori (richiedenti asilo di Milano).

Con demagogia e polemica non si costruisce

Emergenza profughi, sicurezza, allagamenti ed esondazioni, occupazioni e discariche abusive,invece di essere affrontati in termini costruttivi e risolutivi diventano spunto per motivi di polemica distruttiva e demagogia politica.

ACCOGLIENZA MIGRANTI

In via Vivaio si sono riuniti quest'oggi 25 Comuni della Città metropolitana per verificare la possibilità di ospitare i migranti. I Comuni leghisti appaiono schierati sul fronte del no, mentre Forza Italia ritiene che non ci siano le condizioni per poter ricevere altri profughi.