ANTONIJA PACEK

La compositrice e pianista neoclassica a Milano venerdì 10 maggio al TEATRO DAL VERME alle ore 19,30 con il concerto tratto dal suo nuovo album: IL MARE con proiezione di opere pittoriche della pittrice di onde SUSANNA MONTAGNA e incursioni poetiche con voce fuori campo di DANIELA CAVALLINI.

C’è un oceano di emozioni che si intreccia nei tredici brani che la compositrice e pianista Antonija Pacek, di origine croata ma austriaca di adozione, ha creato e interpretato nel suo terzo, attesissimo album, IL MARE, che verrà interpretato dal vivo a Milano, dopo i numerosi e positivi riscontri di Vienna e Roma,  al Teatro Dal Verme venerdì 10 maggio alle ore 19,30.
Un concerto-evento che riflette le atmosfere romantiche e minimaliste che l’artista ha già avuto modo di comunicare con i suoi precedenti lavori, “Soul Colours” e “Life Stories”, una vera passione nel modo di suonare e compenetrare la vita attraverso la musica. 
Il concerto sarà accompagnato dalle proiezioni artistiche a tema della “pittrice di onde”
Susanna Montagna e dalle incursioni poetiche, in voce fuori campo, dell’attrice Daniela Cavallini

Venerdì 10 maggio 2019 – Ore 19,30 - TEATRO DAL VERME - Via San Giovanni sul Muro 2,  20121 Milano

Ingresso unico (comprensivo di prevendita): € 25 - Biglietti in vendita in loco e su
Ticket One

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni