ATELIER MUSICALE: DUO MORETTI-CARCANO

Pagine di Stravinsky, Schönberg, Debussy e Vieuxtemps sabato 19 ottobre alla Camera del Lavoro di Milano

È nel segno della classica il terzo appuntamento dell’Atelier Musicale, la rassegna organizzata nell’auditorium Di Vittorio della Camera del Lavoro di Milano dall’associazione culturale Secondo Maggio: sabato 19 ottobre (corso di Porta Vittoria 43, ore 17,30; ingresso 10 euro con tessera a 5 euro) sarà, infatti, protagonista il duo composto dal pianista Andrea Carcano e dal violinista Leonardo Moretti, alle prese con un programma estremamente articolato, che spazia dal trascendentale virtuosismo violinistico della Fantasia ottocentesca del belga Vieuxtemps a una tra le prime, e sorprendenti, composizioni di Schönberg, da una pagina dell’ultimo Debussy alla famosissima riduzione per violino e pianoforte della Suite Italienne dal Pulcinella di Stravinsky, passando per Paganini, che scrive le sue Variazioni sulla Molinara di Paisiello, e Busoni, che inserisce in pagine quasi “leggere” il marchio della sua modernità, per concludere con la pagina di Mussorgsky trascritta da Rachmaninoff.

Un repertorio straordinariamente vario, che ci pone di fronte a molteplici modelli compositivi e a pagine in gran parte famosissime, che mettono in evidenza la qualità dei due interpreti.

Ava Tanin

 Auditorium G. Di Vittorio, Camera del Lavoro, corso di Porta Vittoria 43, 20122 Milano.  Ingresso: con tessera di socio (5 euro) e abbonamento stagionale (80 euro) o biglietto (10 euro). Per informazioni: 348-3591215; 02-5455428.

Email: secondomaggio@alice.it; eury@iol.it; on line: www.secondomaggio.it