Giornata Mondiale della Bicicletta

Palazzo Marino aderisce e promuove la quantità e la qualità degli spostamenti in bici

Il Comune di Milano riconosce nel 3 giugno la Giornata Mondiale della Bicicletta (World Bicycle Day), istituita dalle Nazioni Unite nel 2018, e riconosce la longevità e versatilità della bicicletta come mezzo di trasporto semplice, conveniente, affidabile, pulito e sostenibile dal punto di vista ambientale.
Il Comune di Milano sta promuovendo le azioni necessarie a incrementare la quantità e la qualità degli spostamenti effettuati in bicicletta, con la realizzazione di un sistema di itinerari ciclabili, che siano continui, veloci, riconoscibili e sicuri e attraverso la ricerca di un nuovo equilibrio nella distribuzione dello spazio urbano tra i diversi utenti della strada, ricorrendo a soluzioni flessibili e sperimentali con tempi di realizzazione e costi ridotti.
In occasione della Giornata Mondiale della Bicicletta, l’invito è ad integrare la bicicletta come mezzo di trasporto, al fine di migliorare la sicurezza stradale e di promuoverne l'uso da parte di persone e imprese, riconoscendola come strumento per contribuire al raggiungimento dello sviluppo sostenibile e la riduzione delle emissioni.
L’uso della bicicletta è in linea con le politiche di mobilità sostenibile e attiva del Comune di Milano, e in particolare con gli obiettivi di sicurezza, equità e sostenibilità contenuti nel Piano Aria Clima, Piano Urbano per la Mobilità Sostenibile e in tutti gli atti dell'Amministrazione.

Sara Lunari

L'INGLESE CANTANDO

Milano in Giallo

di Albertina Fancetti, Franco Mercoli, Alighiero Nonnis, Mario Pace
EDB Edizioni

Com'è bella Milano

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

L'Osteria degli Orchi

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni