LA VECOLGFIN VICENZA E IL SANGA MILANO

Incontro al Pala Giordani purtroppo a porte chiuse

Nella notte più paurosa dell'anno va in scena una delle sfide più attese del campionato. Il Ponte Casa d'Aste, nel match valido per la quinta giornata del Girone Nord, ospita una delle candidate al titolo di sorpresa dell'anno per la Serie A2, la Vecolfin Vicenza di coach Rebellato. Palla a due, in un Pala Giordani a porte chiuse, alle ore 18.

LE AVVERSARIE - Le biancorosse arrivano a Milano dopo il primo stop in campionato nel derby contro la Libertas Sporting Udine (69-60), in cerca
di rivalsa e di punti preziosi in classifica. La formazione veneta, però, aveva collezionato tre vittorie consecutive che l'avevano proiettata in testa al Girone Nord. Quintetto di sicuro affidamento per la Vecolfin, guidato in cabina di regia dal capitano Federica Monaco: classe 1993, al quarto anno in biancorosso, e mano delicata dall'arco. Al suo fianco l'ex Udine e Battipaglia Elena Vella che vanta un curriculum eccellente. Sotto i tabelloni un duo di talento e forza fisica. Un altro arrivo dal mercato nel ruolo di ala forte: Claudia Gobbi. Dopo un anno in Spagna, al Lima Horta di Barcellona in A2, e un'intera carriera a Ponzano (promozione in Serie A1 nel 2019) è un elemento di sicura affidabilità per Vicenza. 

QUI SANGA - Ventata di ottimismo per la truppa di coach Pinotti dopo le due vittorie consecutive in campionato. Si ritorna al Pala Giordani, purtroppo a porte chiuse, con la consapevolezza di poter provare a fare lo "scherzetto" a Vicenza. Torna a disposizione sotto i tabelloni Meroni, assente nel derby contro Albino, mentre mancherà ancora Guarneri, attesa al rientro entro Natale. Dopo la splendida prestazione contro l'Edelweiss, invece, sarà assente anche Beretta: brutta notizia dell'ultima ora in casa Sanga.

COACH PINOTTI - "Il morale è alto e abbiamo lavorato sodo per tutta la settimana con la testa ben concentrata sulla partita contro Vicenza.
Squadra insidiosa, ben messa in campo e diretta con maestria da Monaco in playmaking e da coach Rebellato in panchina. Sarà della partita anche Angelica (Tibè ndr) che conosciamo bene e che sta disputando un campionato straordinario. Dovremo davvero difendere il pitturato, con un occhio alle esterne per non lasciar loro troppo spazio. Sarà la sfida tra il miglior attacco del campionato e la seconda miglior difesa. Spero sarà una gran bella partita da godere in diretta streaming sulla pagina Facebook del nostro Sanga Milano. Servirà rimanere concentrate e determinate per tutta la partita senza concedere nulla".

Il match sarà disponibile per tutti gli amanti della pallacanestro sulla pagina Facebook Sanga Milano. Alle ore 18, tutti collegati per tifare le
nostre ragazze!

Sabino Palermo
Ufficio Stampa Sanga Milano

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni