OLIMPIADI: È ARRIVATO IL RINVIO

È ufficiale: i giochi che erano previsti in Giappone sono rimandati al 2021

Dopo le perplessità espresse nei giorni scorsi dal premier giapponese Shinzo Abe, è visto il diffondersi continuo della pandemia da coronavirus, alla fine anche il comitato olimpico internazionale ha ceduto. I giochi olimpici che si dovevano svolgere in Giappone nell'estate del 2020 sono posticipati di un anno.

La notizia è stata subito ripresa da tutti gli organi di stampa e informazione, televisione pubblica giapponese NHK in testa.

Il nome della competizione, però, resterà Tokyo 2020.

Il motivo è stato spiegato con queste parole: "saranno la testimonianza della sconfitta del virus".

La fiamma olimpica resterà in Giappone.

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni