RIPARTE IL CAMPIONATO

Dopo la sosta delle nazionali è tutto pronto per la quarta giornata di serie A.

Le grandi squadre non sono ancora al meglio e in questa situazione le piccole potrebbero creare problemi e far perdere punti alle big nella corsa a un piazzamento Champions.
 
Prima delle due milanesi a entrare in campo è l'Inter che affronterà il Parma sabato alle 15,00. La squadra nerazzurra deve valutare diverse situazioni. Probabile forfait di Vrsaliko per la fascia di destra che accusa problemi al ginocchio sinistro. Lautaro Martinez è tornato dalla nazionale con un fastidio al polpaccio che ancora non gli permette di essere al meglio. Icardi dovrebbe partire dalla panchina anche in previsione della sfida Champions contro il Tottenham e quindi ci sarà spazio per Keita come unica punta. A centrocampo agiranno Brozovic e Gagliardini mentre nella fase offensiva ci saranno Politano, Nainggolan e Perisic che supporteranno l'unica punta.
 
 
Per quanto riguarda invece il Milan , che giocherà domenica alle 20,30,  nell’allenamento a Milanello, Rino Gattuso ha provato nuovamente Mateo Musacchio al fianco di Alessio Romagnoli. A sinistra ballottaggio tra Ricardo Rodriguez e Diego Laxalt , con quest’ultimo che potrebbe essere l’unica novità di formazione del Milan contro il Cagliari. A centrocampo confermati Kessie, Biglia e Bonaventura. In attacco Suso, Higuain e Calhanoglu. Cutrone invece, esclusivamente a scopo precauzionale, non sarà della partita  visto il trauma distorsivo alla caviglia. Tra gli indisponibili anche Montolivo, mentre è pronto Zapata.     

 
 
Enea Leone

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni