SANGA PROVA A RIPRENDERE LA MARCIA

Al Palagiordani arriva la pericolosa Albino


Gara pre natalizia tutta da gustare per il Sanga, derby lombardo con tante insidie contro la Fassi Albino, palla a due sabato alle ore 18.00.

LE AVVERSARIE -
Ottimo inizio di torneo per le bergamasche che, dopo la sofferta salvezza dello scorso anno, sono ripartite con il piede giusto. Non estraneo sicuramente a tutto questo il lavoro certosino di un grande ex Orange come coach Stefano Fassina. Squadra pericolosa e con tante potenziali frecce al proprio arco la Fassi: l’ex Sanga Martina Baiardo può incendiarsi e produrre gare anche oltre il ventello, stesso profilo anche per la guardia Alice Mandelli, in vernice la solidità di Klaudia
Grudzien e la mano educata di una veterana come Patrizia De Gianni possono sempre creare più di un problema alle padrone di casa.


QUI SANGA - La sberla subita a Bolzano darà sicuramente nuova spinta propulsiva alle ragazze di coach Franz Pinotti che avranno di fronte una squadra
pericolosa e imprevedibile. Dovrà risalire la pressione difensiva, fattore decisivo per garantire alle Orange maggiore transizione e quindi conclusioni più semplici al ferro per Toffali e compagne.

ARIANNA BERETTA - “Penso che la partita di sabato sia molto importate ma anche molto  complessa, dovremo giocare di squadra sia in attacco sia in difesa, ogni  volta che ci siamo riuscite il risultato non è mancato. Sarà una gara  importante sia per la classifica ma soprattutto per l’umore, e la carica  che potrà darci vincere una partita di questa difficoltà. Albino è  un’ottima squadra che rispettiamo molto, ma credo che abbiamo davvero  tutte le armi per fare bene e metterle in difficoltà”.

Tutte le info sul sito www.sangabasket.it


Ufficio Stampa Sanga Basket 1999-2019

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni