IL PERICOLO UDINE PER IL SANGA ON THE ROAD

Trasferta impegnativa e importante per Il Ponte Casa d’Aste GBC Milano che va a Udine. Palla a due sabato alle ore 19:00

LE AVVERSARIE - Squadra solida che mescola esperienza con la verve delle più giovani.   Elena Vella e Giulia Ianezic (classe 2000) si gestiscono con efficacia il  backcourt, il mestiere di Debora Vicenzotti la garanzia nella posizione  di ala, la solidità della grande ex Liga Vente (al rientro proprio  contro il Sanga) la polizza in area colorata. Attenzione anche alla  pericolosità perimetrale di Anna Turel, Carlotta Rainis e Silvia  Ceccarelli, Vanessa Sturma fornisce minuti di sostanza come cambio delle  lunghe.

QUI SANGA -  Brucia in casa Orange la sconfitta in volata contro Alpo ma la truppa di  coach Franz Pinotti ha dimostrato di poter stare ampiamente in partita  contro squadre ambiziose. Nonostante l’assenza di Cicic, e di una  Quaroni non al meglio, il Sanga ha risorse e qualità per lottare con  efficacia anche a Udine. Per provare il blitz e mettere altro fieno in  cascina e guardare con ancora maggiore ottimismo al futuro.

STEFANIA GUARNERI -  “Giochiamo contro una squadra tosta come Udine con cui abbiamo perso  all’andata. Siamo però più consapevoli e aggressive rispetto alle prime  sfide di campionato. Dovremo essere concentrate e reattive, sfruttando  anche le cose positive della gara con Alpo, che sono state tante  nonostante la sconfitta finale”.

Crediti fotografici Marco Brioschi - Tutte le info sul sito www.sangabasket.it


Ufficio Stampa Sanga Basket 1999-2019

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni